030220313 info@studiombc.com
Lun - Ven 9.00 - 18.00
Via Aldo Moro, 5 25124 Brescia

AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA

Chiusura dello sportello per la presentazione delle domande relative alla misura “Tessile, moda e accessori”

24/09/2021

Con avviso del 23 settembre 2021 il Ministro dello sviluppo economico informa che, a fronte delle domande presentate e del relativo assorbimento dell’intera dotazione finanziaria, è stato chiuso lo sportello per la presentazione delle domande della misura agevolativa “Tessile, Moda e Accessori”.

Come previsto dall’art. 9, comma 4, del decreto del 18 dicembre 2020 e dall’art. 4, comma 3, del decreto direttoriale 3 agosto 2021, si informa che, a fronte delle domande presentate e relativo assorbimento dell’intera dotazione finanziaria, è stato chiuso lo sportello per la presentazione delle domande della misura agevolativa “Tessile, Moda e Accessori”, finalizzata a sostenere l’industria del tessile, della moda e degli accessori, con particolare riguardo alle imprese che investono nel design e nella creazione, nonché a promuovere i giovani talenti del settore del tessile, della moda e degli accessori che valorizzano prodotti made in Italy di alto contenuto artistico e creativo (art. 38-bis del “Decreto Rilancio”).

Indebita percezione del contributo a fondo perduto

21/09/2021
Con la risposta a interpello n. 617 del 20 settembre 2021, l’Agenzia delle Entrate chiarisce che, in caso di indebita percezione del contributo a fondo perduto, di cui all’articolo 1, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, nel presupposto che l’errore commesso dal contribuente sia solo quello di aver inserito nel calcolo del fatturato medio mensile il valore di un bene immobile estromesso/assegnato a se medesimo (trattandosi di una ditta individuale), e considerato che i chiarimenti in proposito sono stati resi solo a percezione del contributo già avvenuta, il contribuente può restituire il contributo, comprensivo degli interessi, senza che siano dovute anche le sanzioni.

Contratti di sviluppo: riapertura termini presentazione domande

17/09/2021
Con decreto direttoriale del 17 settembre 2021 viene disposta, dal 20 settembre 2021, la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sullo strumento dei contratto di sviluppo per i quali, con il decreto direttoriale 4 agosto 2021 era stata disposta la chiusura.
Il decreto fornisce inoltre direttive in materia occupazionale. La principale novità è la clausola per le imprese, nel caso di un incremento occupazionale delle loro attività, dell’impegno ad assumere in via prioritaria i percettori di azioni a sostegno del reddito, disoccupati a seguito di procedure di licenziamento collettivo e lavoratori di aziende coinvolte in tavoli di crisi attivi presso il Ministero. L’atto d’indirizzo è rivolto a tutte le direzioni generali del Ministero che emanano provvedimenti relativi alla riconversione e reindustrializzazione di aree territoriali del Paese attraverso la concessione d’incentivi e agevolazioni.

Circolare 9/E: indicazioni dell’AdE sui crediti d’imposta per l’acquisto di beni strumentali Transizione 4.0

20/09/21

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato alcuni chiarimenti sul credito d’imposta beni strumentali (ex super/iper ammortamento, misure modificate dalla Legge di Bilancio 2020), attraverso la Circolare n° 9/E.
La Circolare è strutturata in forma di risposte a quesiti. Una raccolta di FAQ articolate in sette capitoli dedicati rispettivamente a:
  • Soggetti interessati
  • Investimenti
  • Ambito temporale
  • Determinazione dell’agevolazione
  • Utilizzo
  • Cumulo con altre agevolazioni
  • Rideterminazione dell’agevolazione
La circolare si è resa necessaria per sciogliere diversi dubbi interpretativi, tenuto conto delle novità apportate in materia dalla Legge di Bilancio 2021, che ha riformulato la disciplina del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi materiali e immateriali destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

La risposta ad interpello da parte dell’AdE si applica solo al singolo caso specifico

09/09/2021

La risposta ad interpello da parte dell’AdE si applica solo al singolo caso specifico

Per regola generale la risposta da parte dell’Agenzia delle Entrate, interpellata ai sensi dell’art. 11 L. 212/2000, vale solo per il contribuente istante e si applica al singolo caso concreto preso in considerazione.

Diversamente il contribuente terzo, non istante, ha sempre facoltà di invocare il contenuto di una risposta a un interpello per giustificare la correttezza del suo operato: ma se non è il diretto destinatario della risposta stessa, potrebbe andare incontro ad una diversa misura della tutela che l’ordinamento riconosce.

Credito d’imposta “Bonus Pubblicità”: prenotazione domande da ottobre 2021

02/09/2021

Credito d’imposta “Bonus Pubblicità”: prenotazione domande da ottobre 2021

Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria comunica, a causa degli interventi di aggiornamento della piattaforma telematica a seguito delle modifiche introdotte dall’articolo 67, comma 10, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito con modificazioni dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106, si rende necessario posticipare il periodo per l’invio della comunicazione per l’accesso al credito di imposta per gli investimenti pubblicitari per l’anno 2021 (“prenotazione”).

La finestra temporale per l’invio della comunicazione telematica per l’accesso al beneficio è spostata nel periodo dal 1° al 31 ottobre 2021 (anziché dal 1° al 30 settembre 2021).

Resta invariata la modalità per la presentazione del modello di comunicazione telematica, che deve essere inviato tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, attraverso l’apposita procedura disponibile nella sezione dell’area riservata “Servizi per” alla voce “Comunicare”, accessibile con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta d’Identità Elettronica (CIE) o con le credenziali Entratel e Fisconline.

BANDI ATTIVI

TUTTE LE NOTIZIE

MBC SI INNOVA

PMI INNOVATIVA

Dal 2019 MB Consulting S.R.L. è diventata PMI Innovativa

ERRE PUBLISHING

Dal 2019 MB Consulting S.R.L. diventa editore con il nome di ERRE Publishing Pubblicazioni

PRINCIPALI SERVIZI

FORMAZIONE FINANZIATA...

Aiutare l’impresa a cogliere le opportunità di crescita ottimizzando le risorse disponibili per finanziare la formazione continua.

FINANZA AGEVOLATA...

Seguire l’impresa nel suo percorso di sviluppo, dall’analisi dell’investimento alla scelta ed utilizzo degli incentivi migliori.

RATING DI LEGALITA'...

Affiancare l’impresa nell’ottenimento delle stellette della premialità per migliorare le performance aziendali.

SPECIALI

IMPRESA 4.0

Sostenere l’automazione, la digitalizzazione
e la globalizzazione

RICERCA & SVILUPPO

Incentivare le imprese che investono
in Ricerca & Sviluppo

TRANSIZIONE 4.0

Tutti gli incentivi previsti
nella Legge di Bilancio 2021