030220313 info@studiombc.com
Lun - Ven 9.00 - 18.00
Via Aldo Moro, 5 25124 Brescia

Pubblicato il Decreto attuativo riguardante il Fondo Nuove Competenze

Pubblicato il Decreto attuativo riguardante il Fondo Nuove Competenze

Sostegno alla graduale ripresa dell’attività dopo l’emergenza epidemiologica da parte Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze

***

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato il decreto attuativo inerente al Fondo Nuove Competenze, istituito presso l’Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro.

Possono accedere a tale Fondo tutti i datori di lavoro del settore privato che abbiano stipulato gli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa ai sensi dell’art. 88, comma 1, del richiamato decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34, stabilendo che parte dell’orario di lavoro sia finalizzato alla realizzazione di appositi percorsi di sviluppo delle competenze del lavoratore.

Gli accordi collettivi di cui sopra, devono essere stati sottoscritti entro il 31 dicembre 2020 e devono prevedere i progetti formativi, il numero dei lavoratori coinvolti nell’intervento ed il numero di ore dell’orario di lavoro da destinare a percorsi per lo sviluppo delle competenze nonché, nei casi di erogazione della formazione da parte dell’impresa, la dimostrazione del possesso dei requisiti tecnici, fisici e professionali di capacità formativa per lo svolgimento del progetto stesso.

Il limite massimo delle ore da destinare allo sviluppo delle competenze per lavoratore, previa rimodulazione dell’orario di lavoro è individuato in 250 ore. Le attività di sviluppo delle competenze si devono concludere entro 90 giorni dalla data di approvazione della domanda da parte di ANPAL

I datori di lavoro che hanno stipulato l’apposito possono presentare istanza di contributo riferito alla quota di retribuzione e contribuzione oraria oggetto di rimodulazione, presentano richiesta allegando altresì un progetto per lo sviluppo delle competenze con l’individuazione degli obiettivi di apprendimento in termini di competenze, dei soggetti destinatari, del soggetto erogatore, degli oneri, della modalità di svolgimento del percorso di apprendimento e della relativa durata.

Sono individuabili come soggetti erogatori dei percorsi formativi, tutti gli enti accreditati a livello nazionale e regionale, ovvero altri soggetti, anche privati, che per statuto o istituzionalmente, sulla base di specifiche disposizioni legislative o regolamentari anche regionali, svolgono attività di formazione

L’Agenzia a breve pubblicherà sul proprio sito internet istituzionale un Avviso che definisce termini e modalità per la presentazione delle istanze, nonché i requisiti per l’approvazione delle stesse

L’ANPAL provvederà, secondo il criterio cronologico di presentazione, a valutare l’istanza di contributo in termini di conformità formale e sostanziale ai requisiti previsti.

 In esito alla verifica di conformità dell’istanza di contributo, l’ANPAL, tenuto conto di quanto comunicato dall’azienda, determina l’importo massimo riconoscibile al datore di lavoro, distinto tra il costo delle ore di formazione e i relativi contributi previdenziali e assistenziali.

L’erogazione del contributo avviene con cadenza trimestrale per il tramite di INPS nei limiti dell’importo massimo riconosciuto e comunicato da ANPAL e in ragione della natura delle componenti del contributo medesimo.

I Fondi Paritetici Interprofessionali possono partecipare al Fondo Nuove Competenze, anche a seguito dell’approvazione dell’istanza di contributo presentata dalle imprese da parte di ANPAL, attraverso il finanziamento di azioni di formazione su conto formazione e attraverso la pubblicazione di avvisi per la concessione di finanziamenti per la realizzazione di attività formative su conto sistema che facciano specifico riferimento alle finalità di tale Fondo.

***

Contattaci per avere maggiori informazioni: clicca qui

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
L’analisi di fattibilità è gratuita! Compila il forum qui sotto e ti ricontatteremo al più presto!